LE AVVERSARIE DI COPPA CAMPIONI (6): RITORNA ALLA VITTORIA IL SANT BOI, DOPO QUATTRO SCONFITTE CONSECUTIVE

di DANIELE MATTIOLI

Continua il nostro appuntamento dedicato alle avversarie di Coppa Campioni della Fortitudo Bologna nel girone eliminatorio di Amsterdam. Ritorna alla vittoria il Sant Boi, nella Liga spagnola, dopo quattro sconfitte consecutive.

Per sapere se la crisi è finita ci vorrà del tempo, ma intanto il Sant Boi è ritornato alla vittoria contro il Pamplona dopo le quattro sconfitte rimediate in altrettante partite.
I Campioni di Spagna ha vinto due partite con largo distacco, ma il primo successo è arrivato solamente nella parte finale della rispettive sfida
In gara uno, sono stati i cinque punti realizzati tra la settima e ottava ripresa a fissare il punteggio sul definitivo 9 a 3, con un Rafael Garcia capace di portare a casa tre punti.
Molto più agevole è stata gara due, con i padroni di casa che hanno dominato gli avversari vincendo 9 a 1 e con Marc Carrillo e Daniel Sanchez mattatori con cinque punti battuti a casa in totale tra i due.

I prossimi avversari della Fortitudo Bologna in Coppa Campioni mantengono sempre la quarta posizione, con un distacco di due partite dalla coppia di testa formata dal Valencia e dal Barcelona a quota dieci vittorie.

Annunci

LE AVVERSARIE DI COPPA CAMPIONI (5): ANCORA DOPPIA SCONFITTA PER IL SANT BOI, QUESTA VOLTA CONTRO IL BARCELONA

di DANIELE MATTIOLI

Continua il momento negativo del Sant Boi nella Liga Spagnola. Per i Campioni in carica, altre due sconffite subite e quarto posto in classifica. Ancora fermi gli altri campionati delle squadre rivali in Coppa Campioni della Fortitudo Bologna.

In casa dei Sant Boi, prossimi avversari della Fortitudo Bologna ad Amsterdam in Coppa dei Campioni, non si respira una grande atmsofera. Dopo le due sconfitte a sorpresa subite lo scorso fine settimana contro il Valencia in casa, i Campioni di Spagna hanno subito il secondo cappotto consecutivo, perdendo ambedue della quinta giornata della Liga Spagnola contro il Barcelona Baseball.
Ci sono delle differenze, però, rispetto alla scorsa settimana, in quanto il Sant Boi ha lottato fino all’ultimo, ma non è stato aiutato dalla fortuna contro la rivale in campionato.
Gara uno, infatti, ha visto vincere il Barcelona con un walk off single da due RBI di Jesus Golindano, quando il punteggio era di 5 a 4 per il Sant Boi e mancava solo un eliminato alla fine della sfida. Da segnare come la vittoria sia stata di Jorge Balboa, ex lanciatore della Telemarket Rimini, salito a quota tre successi in stagione.
Nella seconda sfida, invece, il Sant Boi si è dovuto arrendere ai lanci di uno scatenato Ricardo Hernandez, autore di una gara completa da nove inning con sette eliminazioni al piatto realizzate e solo due valide concesse. Non è bastata una prova discreta sul monte di Lowin Sacramento per i Sant Boi, che con le due sconfitte di questo turno rimangono in quarta posizione, con il record di sei vittorie e quattro sconfitte.

LE AVVERSARIE DI COPPA CAMPIONI (2): IL SANT BOI VIENE PREMIATO E SI IMPONE, CON FATICA, ALTRE DUE VOLTE NELLA LIGA SPAGNOLA

di DANIELE MATTIOLI

Non si ferma il Sant Boi che ottiene altre due vittorie nella Liga contro il Navarra. La squadra spagnola, avversaria della Fortitudo Bologna in Coppa Campioni, è stata anche premiata per la vittoria del titolo dello scorso anno. Ancora fermi gli altri campionati.

Rischia ma alla fine non crolla. Il Sant Boi lotta duramente e riesce, pur con qualche patema di troppo, a vincere tutte e due le partite della seconda giornata della Liga Spagnola contro la compagine del Baseball Navarra.
Sono state due sfide molto interessanti soprattutto perchè il Sant Boi è stato in ambedue gli incontri sotto nel punteggio.
In gara uno il Navarra conduceva 3 a 0 a metà ottava ripresa e aveva già la vittoria in pugno, ma un big inning da tre segnature dei padroni di casa pareggiava i conti. Merito soprattutto di Yaeko Vasquez capace di colpire un singolo da due punti. All’ultimo assalto il Sant Boi segnava poi il punto della vittoria con la valida di Rafael Rivas.
Nella seconda sfida, il Navarra si era trovato in vantaggio per 6 a 3 ma come in gara uno, il Sant Boi rimontava e vinceva la gara per 7 a 6. Grande prestazione sul monte per Lowin Sacramento, lanciatore dei padroni di casa che ha tirato una completa da dieci eliminazioni al piatto e con soli tre punti guadagnati.
Con queste due vittorie, i Campioni in carica, premiati con il titolo vinto nel 2010, mantengono salda la testa della classifica.

LE AVVERSARIE DI COPPA CAMPIONI (1): IL SANT BOI VINCE TUTTE E DUE LE PARTITE NELLA PRIMA GIORNATA DELLA LIGA

di DANIELE MATTIOLI

E’ partita la Liga Spagnola e il Sant Boi, avversario della Fortitudo Bologna nel girone di Amsterdam in Coppa Campioni, vince tutte e due le sfide della prima giornata. Ancora fermi gli altri campionati europei.

Ventiquattro punti segnati e due subiti, per il risultato di due gare vinte e nessuna persa. Questo è il devastante bottino raccolto dai Campioni di Spagna 2010 del Sant Boi, prossimi avversari della Fortitudo Bologna in Coppa Campioni ad Amsterdam, nel primo turno della stagione nella Liga Spagnola.
Non ha potuto fare nulla la neopromossa Siviglia contro le forti mazze di Daniel Sanchez e Rafael Rivas, che hanno battuto a casa otto dei sedici punti totali con i quali il Sant Boi hanno vinto gara 1 (2 a 16 il finale). La seconda partita è stata uno shoutout da parte della formazione ospite, che ha vinto 6 a 0 e ha ben impressionato, soprattutto a livello mentale, visto la differenza tecnica delle due compagini e la possibilità, quindi, di incappare in clamorosi cali di concentrazione.

ROAD TO AMSTERDAM 2011 (1): IL CALENDARIO DI COPPA CAMPIONI DELLA FORTITUDO BOLOGNA

di DANIELE MATTIOLI

Confermato e ufficializzato il calendario del girone eliminatorio della Coppa Campioni 2011 che si disputerà ad Amsterdam (Olanda) e che vedrà protagonista la Fortitudo Bologna, campione in carica.

E’ un calendario difficile. Se il sorteggio poteva essere ben augurante (San Marino, infatti, farà compagnia al Parma nel girone che si disputerà nella città emiliana), il calendario non è stato dello stesso avviso. La Fortitudo Bologna, campione d’Europa in carica, si giocherà probabilmente tutte le chance di qualificazione alle Final Four di Coppa Campioni nelle ultime due partite del girone eliminatorio di Amsterdam, ovvero quando sfiderà i tedeschi Heidenheim, secondi in Europa, e gli olandesi e padroni di casa del L&D Amsterdam. Due sfide che si preannunciano da dentro o fuori, ma ovviamente sarà determinante vedere come la squadra allenata da Marco Nanni arriverà a questo appuntamento. Sarà infatti fondamentale cercare di fare bottino pieno contro le tre avversarie precedenti, ovvero gli spagnoli del Sant Boi, i russi dei North Stars e i belgi dell’Hoboken. Ricordandosi, in ogni modo, che oramai a livello europeo, con la possibilità di schierare giocatori stranieri, non ci sono più differenze tecniche evidenti e che la sorpresa può sempre accadare (basti pensare la sconfitta l’anno passato del Door Neptunus contro gli stessi belgi dell’Hoboken per 1 a 0 o la vittoria del Draci Brno l’anno scorso contro la stessa Fortitudo).
Il girone eliminatorio di Amsterdam avrà inizio mercoledì primo giugno e terminerà domenica cinque.

Ecco il calendario completo delle sfide:

Mercoledì 1 Giugno 2011
11:00 North Stars (RUS) vs Hoboken Pioneers (BEL)
15:00 Sant Boi (ESP) vs UGF Fortitudo (ITA)
19:30 Heidenheim (GER) vs L & D Amsterdam (NED)

Giovedì 2 Giugno 2011
11:00 UGF Fortitudo (ITA) vs North Stars (RUS)
15:00 Hoboken Pioneers (BEL) vs Heidenheim (GER)
19:30 L & D Amsterdam (NED) vs Sant Boi (ESP)

Venerdì 3 Giugno 2011
11:00 Sant Boi (ESP) vs Heidenheim (GER)
15:00 Hoboken Pioneers (BEL) vs UGF Fortitudo (ITA)
19:30 L & D Amsterdam (NED) vs North Stars (RUS)

Sabato 4 Giugno 2011
11:00 Heidenheim (GER) vs UGF Fortitudo (ITA)
15:00 Sant Boi (ESP) vs North Stars (RUS)
19:30 L & D Amsterdam (NED) vs Hoboken Pioneers (BEL)

Domenica 5 Giugno 2011
10:00 Hoboken Pioneers (BEL) vs Sant Boi (ESP)
12:00 North Stars (RUS) vs Heidenheim
14.30 UGF Fortitudo (ITA) vs L & D Amsterdam (NED)